Chi siamo


Il sito www.MoneyLaundering.it è un blog on line ad accesso libero e gratuito, gestito dal Ce.S.F.I. (Centro Studi sulla Fiscalità Internazionale e l’Antiriciclaggio), con sede in Milano (MI), via Felice Casati n. 20.

I fondatori del Ce.S.F.I. sono il Dott. Vincenzo Piccolo (presidente), l’Avv. Luciano Quarta (vicepresidente) e il Dott. Giorgio Rubini (membro del consiglio direttivo).

Il Ce.S.F.I. è costituito sotto forma di associazione senza scopo di lucro.

I fini del Ce.S.F.I. sono:

* Lo studio, l’approfondimento, la diffusione, sulle tematiche del diritto tributario, nazionale ed internazionale, del contenzioso tributario nazionale ed internazionale e della normativa antiriciclaggio;

* L’incoraggiamento, la promozione di attività di ricerca del diritto tributario, nazionale ed internazionale, del contenzioso tributario nazionale ed internazionale e della normativa antiriciclaggio, anche attraverso la realizzazione di borse di studio, la raccolta di fondi e di sponsorizzazioni;

* La promozione di incontri di studio, la realizzazione di pubblicazioni, convegni ed eventi di approfondimento sulle tematiche connesse allo studio del diritto tributario, nazionale ed internazionale, del contenzioso tributario nazionale ed internazionale e della normativa antiriciclaggio, nonché le correlate attività di raccolta di fondi e di sponsorizzazioni che siano funzionali al perseguimento dello scopo;

* La formazione nelle materie del diritto tributario, nazionale ed internazionale, del contenzioso tributario nazionale ed internazionale e della normativa antiriciclaggio, attraverso l’organizzazione di corsi, workshop, convegni ed altre iniziative finalizzate alla formazione nella stessa materia.

In considerazione del particolare rilievo delle attività di studio, ricerca, e formazione che l’Associazione si pone tra i suoi scopi essenziali, è stato istituito un Comitato Scientifico.

Per proporre eventuali candidature a membro del Comitato Scientifico è possibile lasciare un messaggio nell’apposita pagina “Contatti”.